Regata Zonale XII Zona “Per Cico” 2017

1° aprile 2017, Punta San Giuliano, Venezia. Memorial “Per Cico”, regata organizzata dal Circolo Della Vela Mestre. Cronaca della regata Zonale FIV Micro Class di Giacomo Venturini, da bordo di Cosmo ITA 190.

Potevano essere tre prove e così è stato. Vento oscillante da ESE sui 9/10 nodi, un bellissimo vento per la classe Micro. Unica pecca il problema della marea un po’ bassa che ha condizionato l’assetto, costringendoci a ridurre la deriva, modificando le prestazioni delle nostre barche che hanno piani di deriva completamente diversi, alcuni basculanti altri a baionetta.

Cronaca della prima prova

Vento sui 9 nodi, noi di Cosmo partiamo bene in barca comitato, avendo valutato un notevole buono nel partire in barca, sottovento a noi Betty IV. La Betty troppo vicina è costretta a virare essendo finita sui nostri scarichi, e così anche il resto della flotta, partita tutta in barca comitato. Controlliamo la flotta prediligendo la destra del campo, favorita dalla rotazione causata dal rinforzo della brezza.

Alla boa di bolina passiamo noi di Cosmo con vantaggio, poi Betty e Stella che ha recuperato. Nella poppa per disattenzione andiamo troppo a destra fuori rotta, Betti IV ci infila alla boa di ripartenza per la bolina, dove noi ci produciamo in una ammainata “disastrosa” con straorza e 360° a due metri dalla boa, perdendo le scotte spi sotto la barca. Senza spi finiamo terzi.

Fogato, arrivato fino al quarto posto a forza di “spennacchiare” (nessuno aggiunga la erre…) rompe il pennacchio e si ritira. Bene i Sambo Brothers sempre tra i piedi… nonostante la loro corazzata “MacroPomo” da 600 kg. Borin ha prestazioni inferiori alle aspettative, forse un problema di setup, non sembrava entusiasta della regata, forza Mirco … il campionato è lungo!

Podio prima prova: 1. Betty IV – 2. Stella Mia – 3.Cosmo

Cronaca della seconda prova

Noi di Cosmo partiamo bene in barca comitato dove c’è un notevole buono, il vento è leggermente calato. Andiamo meglio, controlliamo la flotta, non sbagliamo quasi nulla ed arriviamo primi con vantaggio.

Podio seconda prova: 1. Cosmo – 2. Betty IV – 3. Stella Mia.

Cronaca della terza prova

Ringalluzziti dai risultati, ottenuti su una barca completamente nuova e senza allenamento, nonostante i problemi di setup con vento sostenuto e straorzine ad ogni raffica, nella terza prova volendo fare gli “sboroni” partiamo in boa mure a sinistra, ma non riusciamo a passare la flotta che incrocia. Betty e Stella ci slam-dunkano sul muso, costringendoci ad andare a sinistra, lato sfavorito. Recuperiamo un po’ ma alla boa di poppa Betty IV ci infila mure a sinistra, costringendo noi e Borin a orzare al vento. Protesteremo Betty IV con testimone Borin vincendo la protesta nonostante la straordinaria prova attoriale da oscar di Enzo e Matteo “non vedo no sento no parlo” che bisogna sempre fare per cercare di vincere la protesta. Di poppa non issiamo lo spi per problemi vari e ci passa anche Borin un po’ sottotono in queste regate.

Podio terza prova: 1. Stella mia – 2. Sambo & Sambo – 3. Borin

Dunque tre bellissime prove per questa prima ai campionati MicroClass a Punta San Giuliano. Cosmo sembra essere una buona barca: con una nuova randa e rivedendo alcune manovre può dare del filo da torcere alle due barche che sembrano dominare a inizio campionato, Stella mia, probabilmente la migliore barca, e Betty IV probabilmente il miglior team.

Grande divertimento e fair play tra i partecipanti, proteste comprese, proprio un bel gruppo, in netta crescita di numeri ed interesse. I dovuti complimenti al Circolo della Vela Mestre per la perfetta organizzazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...